24mm f/1.4 L II USM e Sub Wavelength structure Coating

In occasione del lancio della 5D mark II, la Canon ha svelato anche la volontà di ammodernare il parco delle ottiche della famiglia EF. Ecco quindi la presentazione del 24mm f/1.4 L II USM. La vera innovazione in questo già ottimo obiettivo a focale fissa è il nuovo sistema antiriflesso ed antighosting denominato “Sub Wavelength structure Coating”. Questo era rimasto, di fatto, l’unico vero punto debole delle ottiche della serie L. Si tratta di un trattamento della superficie della lente che viene ricoperta da strutture appuntite di dimensioni casuali, più piccole della lunghezza d’onda della luce visibile. Rendendo l’indice di rifrazione differente per ogni punto, si abbatte drasticamente le probabilità di riflessi indesiderati. Si compone di 13 elementi in 10 gruppi con due elementi asferici e due UD. Ha un nuovo sistema di messa a fuoco ed è tropicalizzato. Verrà commercializzato da novembre ad un prezzo di circa €1499.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...